Scopri il testo di "Spettacolare", il brano che Maninni presenterà a Sanremo 2024

Pubblicato il 31 gennaio 2024 alle ore 11:43

Maninni

di A. Mininni - F. Xefteris - W. Guglielmi - G. Pollex
Ed. Warner Chappell Music Italiana/Tadi & Bali Music Publishing/ Starpoint International/Heirloom - Milano - Roma - Milano

 

 

Hai imparato a cadere con stile
Come fanno i campioni di muay thai
Hai ragione a non dire per sempre
Tanto per sempre non arriva mai
Hai capito che non è il destino
A tirarti fuori da milioni di guai
Ma abbracciami abbracciami che è normale
Stringerti forte è spettacolare
Come l’amore il primo giorno d’estate
Come i dischi belli che non scordi più
Come l’istante che ti cambia per sempre
Ma in fondo resti ancora e ancora tu
E ci saranno le giornate bastarde
Quelle che non ce la fai più
Ma abbracciami abbracciami che è normale
Stringerti forte è spettacolare
C’è chi cerca soltanto diamanti
O la formula giusta per la felicità
Ma siamo spesso tutti troppo distratti
O troppo convinti per riconoscerla
Tutto il mondo è una gabbia di specchi,
Una partita a scacchi con la verità
Ma abbracciami che è uno spettacolo
Come l’amore il primo giorno d’estate
Come i dischi belli che non scordi più
Come l’istante che ti cambia per sempre
Ma in fondo resti ancora e ancora tu
E ci saranno le giornate bastarde
Quelle che non ce la fai più
Ma abbracciami abbracciami che è normale
Stringerti forte è spettacolare
Ma abbracciami abbracciami che è normale
Stringerti forte è spettacolare
Come l’amore il primo giorno d’estate
Come i dischi belli che non scordi più
Come l’istante che ti cambia per sempre
Ma in fondo resti ancora e ancora tu
E ci saranno le giornate bastarde
Quelle che non ce la fai più
Ma abbracciami abbracciami che è normale
Stringerti forte è spettacolare
Ma abbracciami abbracciami che è normale
Stringerti forte è spettacolare

 

 

Aggiungi commento

Commenti

Non ci sono ancora commenti.